TARIFFE DI MEDIAZIONE
Tariffe promozionali valide per le domande di mediazione depositate  dal 01/03/2019 


SPESE PER LO SVOLGIMENTO DEL PRIMO INCONTRO DI MEDIAZIONE

Le spese per lo svolgimento del primo incontro di mediazione con il mediatore sono costituite dalle spese di avvio dovute da ciascuna parte e dalle eventuali spese di vive per le convocazioni. Le spese di avvio sono dovute da ciascuna Parte Istante al momento del deposito dell’istanza di mediazione e da ciascuna Parte Convocata al momento dell’adesione:

Spese di avvio:

  • € 48,80

Spese vive per le convocazioni:

  • € 12,20 per ogni parte convenuta (convocata con raccomandata standard)

La domanda di mediazione potrà essere protocollata solo a seguito del pagamento delle spese di avvio da parte della Parte Istante. 

In caso di mancato pagamento delle spese di avvio da parte del Convenuto, l’adesione si considera non perfezionata e pertanto l'Organismo provvederà all’emissione del relativo verbale. 

La rinuncia della Parte Istante alla procedura di mediazione, anche prima dello svolgimento del primo incontro, non dà luogo in alcun caso al rimborso delle spese di avvio. 


SPESE DI MEDIAZIONE PER IL PROSEGUIMENTO OLTRE IL PRIMO INCONTRO
Le spese di mediazione sono dovute qualora le parti decidano di proseguire la procedura oltre il primo incontro, sottoscrivendo un apposito verbale di proseguimento della procedura e impegnandosi a versare le indennità dovute, dando quindi corso effettivo alla mediazione immediatamente o in altro incontro successivo. Le spese di mediazione devono essere corrisposte al momento della sottoscrizione della richiesta di prosecuzione oltre il primo incontro.

L’effettivo pagamento delle spese di mediazione è condizione necessaria per la prosecuzione della procedura e lo svolgimento degli eventuali incontri successivi.

Valore della

mediazione

Spese di

mediazione

(iva compresa)

0-1.000

43

1.001-5.000

92

5.001-10.000

177

10.001-25.000

274

25.001-50.000

469

50.001-250.00

787

250.001-500.000

1.152

500.001-2.500.000

2.135

oltre 2.500.000

2.928


SPESE DI MEDIAZIONE PER IL RAGGIUNGIMENTO DELL'ACCORDO

In caso di raggiungimento dell’accordo è prevista per legge una maggiorazione. 
L’effettivo pagamento delle indennità di mediazione, comprensive delle maggiorazioni, complessivamente dovute dalle parti è condizione necessaria per il rilascio del verbale di accordo.

Valore della

mediazione

Maggiorazioni

per accordo

(iva compresa)

0-1.000

17

1.001-5.000

34

5.001-10.000

59

10.001-25.000

84

25.001-50.000

143

50.001-250.00

225

250.001-500.000

445

500.001-2.500.000

841

oltre 2.500.000

1.085


CONDIZIONI TARIFFE PROMOZIONALI

Le tariffe promozionali contenute in questa pagina web sono valide per le domande di mediazione depositate dal 1 marzo 2019.

Gli importi tariffari indicati si intendono I.V.A. inclusa e per ciascuna parte. Agli importi delle spese di mediazione indicate sono già state applicate le riduzioni di cui all'art. 16, D.M. n. 180/2010, e le extra riduzioni ISV. Alle parti che non verseranno le indennità di mediazione entro 15 giorni dalla prima richiesta di ISV, saranno applicate per intero le tariffe di mediazione fissate nella Tabella A del D.M. n. 180/2010, come determinate ai sensi dell'art. 16. del D.M. n. 180/2010, e i costi standard indicati nel Regolamento della procedura di mediazione adottato da ISV.

Tutti gli importi sono espressi in euro.

AGEVOLAZIONI FISCALI

In caso di successo della mediazione entrambe le Parti beneficiano di un credito d’imposta sulle indennità fino a concorrenza di € 500. In caso di insuccesso della mediazione, il credito d’imposta è ridotto della metà.

Il verbale di accordo è esente dall’imposta di registro sino alla concorrenza di € 50.000.

Si ricorda che in caso di giudizio successivo, tutte le spese di mediazione sostenute rientrano tra le spese rimborsabili dalla parte soccombente che possono essere richieste al giudice ex art. 91 c.p.c.


MODALITA’ DI PAGAMENTO

I pagamenti devono essere effettuati tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate:

Iban IT35 D030 7502 200C C850 0657 876 intestato a ISV Group

indicando come causale: numero procedimento (se conosciuto) -nome, cognome e codice fiscale della parte che versa - cognome delle parti.
L’avvenuto versamento delle spese di avvio, delle spese vive e delle spese di mediazione (comprensive delle maggiorazioni) è condizione necessaria per il rilascio dei verbali.